Le psicosi primarie

Le psicosi primarie rappresentano un gruppo eterogeneo di disturbi mentali che:

  1. Sono caratterizzati da deliri e/o allucinazioni, insieme ad altre manifestazioni cliniche come:
    1.  pensiero disorganizzato,
    1. comportamento motorio grossolanamente disorganizzato o anormale
    1. sintomi negativi
  2. Non sono dovute agli effetti di una sostanza o di farmaci e non sono secondari ad altre patologie organiche (ad es., tumori cerebrali o malattie autoimmunitaria) o a disturbi dell’umore (depressione o mania)

DSM-5-TR:

Sono comprese la schizofrenia, il disturbo schizofreniforme, il disturbo psicotico breve, il disturbo schizoaffettivo, il disturbo delirante, “altri specifici disturbi psicotici o dello spettro schizofrenico” e “altri disturbi psicotici e dello spettro schizofrenico non specificati”.

ICD-11

È esplicitamente utilizzata l’espressione “disturbi psicotico primario”. Sono compresi:

  • Schizofrenia
  • Disturbo psicotico acuto e transitorio
  • Disturbo schizoaffettivo
  • Disturbo delirante e “altri disturbi psicotici primari”

Articoli correlati